Corso di alfabetizzazione informatica e giuridica per stranieri

Iscrizioni aperte per il 1° corso di alfabetizzazione informatica e giuridica per i cittadini stranieri di Treviso e provincia realizzato da Informatici Senza Frontiere grazie al prezioso supporto della Chiesa Valdese www.ottopermillevaldese.org.

Il corso, del tutto gratuito, si terrà presso la sala di informatica e l’aula magna del Dipartimento di Prevenzione de La Madonnina in via Castellana 2, gentilmente messe a disposizione dall’Ulls 9, e prenderà il via il giorno 21 gennaio.

Lungo un percorso di 17 lezioni di informatica e 2 di diritto per l’immigrazione, i cittadini stranieri potranno apprendere gli elementi di base per utilizzare il computer e Internet per vivere in Italia, cercare lavoro, stare in salute, conoscere i principali istituti della normativa sull’immigrazione e la condizione dello straniero.

Al centro del percorso formativo sarà infatti una vera e propria alfabetizzazione informatica per rendere più semplici le procedure informatiche collegate al rilascio dei visti di ingresso, al rilascio, rinnovo e conversione dei permessi di soggiorno, all’accordo di integrazione, al test di lingua italiana, alla programmazione dei flussi di ingresso, ricongiungimento familiare, cittadinanza, nonché tutte le pratiche relative al proprio stato di salute.

Tra le tematiche affrontate dal corso ci sarà la creazione e modifica un documento di testo, la sua archiviazione e trasformazione in pdf (anche un curriculum), la navigazione in Internet per consultare i portali online delle Pubbliche Amministrazioni, la creazione e gestione di una casella di posta elettronica anche certificata e l’uso intelligente dei social con intelligenza.

Due i percorsi proposti in contemporanea: il martedì dalle 17.15 alle 18.45 ed il sabato dalle  9.00 alle 10.30, oppure il martedì dalle 19 alle 20.30 ed il sabato dalle 10.45 alle 12.15. Per ognuna delle due proposte sono disponibili al massimo 15 posti.

È richiesta la conoscenza base della lingua italiana a tutti i partecipanti.

Per iscriversi è sufficiente inviare il modulo allegato debitamente compilato al fax 0422.1833069 oppure via mail a info@informaticisenzafrontiere.org.

Chi si iscrive si impegna a partecipare. Per chi frequenterà almeno il 70% delle lezioni potrà ottenere un diploma di partecipazione.

Il modulo di iscrizione è disponibile qui
https://drive.google.com/file/d/0BwjiA53FJXoQZUswRlQydHdtREE/view?usp=sharing

 

 

Benevento: Aiutiamo Informatici Senza Frontiere

Nei giorni scorsi una grave alluvione ha colpito Benevento. Fra le strutture colpite c’è anche Futuro Down Onlus, dove i soci ISF di Benevento e della Campania organizzano da tempo cosri di alfabetizzazione informatica per ragazzi down.

Il laboratorio è andato, purtroppo, completamente distrutto e serve l’aiuto di tutti per poterlo riattivare quanto prima.

Trovate, in questo articolo alcuni dettagli in più, oltre ai modi per poter contribuire che riprendiamo anche in questo articolo per comodità:

  1. Durante il Linux Day del 24 ottobre, presso il Museo del Sannio
  2. Tramite Paypal. Email di riferimento: tesoriere@informaticisenzafrontiere.org – Causale: Alluvione Benevento
  3. Tramite Bonifico: Banca Popolare Etica Viale della Repubblica 193/i – 31100 Treviso Coordinate Bancarie ABI 05018 CAB 12000 CC. 000000130726 Iban IT19H0501812000000000130726 -Causale del versamento: “Alluvione Benevento”.

Incontro soci e amici di ISF LOMBARDIA, Martedì 13 Ottobre ore 17.30

ciao a tutti,

e un caloroso benvenuto ai nuovi simpatizzanti.

Il prossimo Martedì 13 Ottobre, a partire dalle ore 17.30 (per chi non può essere puntuale: non c’è problema, potete venire tranquillamente fino alle 18.30/19.00), si riunisce a Milano la sezione Lombardia di ISF presso il Museo della Scienza e della Tecnologia (in Sala Cisco in fondo al corridoio di Leonardo, ingresso principale da via San Vittore).

L’incontro è aperto a tutti, soci, simpatizzanti e amici (vecchi e nuovi!) e sarà l’occasione per rivedersi e ripartire con entusiasmo!

Avrà come oggetto:

  • breve resoconto Assemblea Straordinaria Treviso 02/10/2015
  • definizione volontari per SMAU 2015 (dal 21 al 23 ottobre)
  • definizione volontari per “Festival ICT” (11 novembre)
  • definizione quantità notebook usati necessari (e luogo ove conservarli)
  • IRFEYAL (Leone XIII)
  • NAGA, corso di alfabetizzazione per migranti
  • Comitato Inquilini Molise-Calvairate-Ponti di Milano
  • Gruppo di Lavoro TLC (ISF & Consorzio SPeRA)
  • situazione altri progetti locali in corso
  • varie e eventuali

Partecipare ai nostri incontri è un ottimo modo per conoscerci, presentarsi e cogliere i possibili spazi per fare volontariato!
Ci vediamo numerosi! Ci sono diversi progetti in partenza a cui poter partecipare!

Festival Informatica Sociale a Treviso, 3 e 4 ottobre 2015

Il conto alla rovescia è iniziato per il 1° Festival dell’Informatica Sociale, organizzato da Informatici Senza Frontiere in collaborazione con l’I.S.R.A.A. di Treviso, che avrà luogo il 3 e 4 ottobre prossimi presso gli spazi di Borgo Mazzini dell’ex Umberto I.

Tanti gli ospiti che parteciperanno ai tre convegni “L’informatica per gli anziani e per le disabilità”, “L’informatica per il nostro futuro” e “L’Africa che innova”: da Riccardo Luna a Norberto Patrignani, dal dott. Carlo Gabelli al dott. Oscar Zanutto, da Andrea Zanni a Silvia Pochettino, al dott. Fabio Manenti e Issiaka Zougba.

Il Festival, però, sarà anche un momento di apertura al pubblico e alla città attraverso mostre, laboratori di informatica per tutte le età, uno spettacolo teatrale contro il cyberbullismo dedicato ai ragazzi ed una mostra fotografica che ripercorre 10 anni di lavoro di Informatici Senza frontiere nel mondo.

Proprio a questi 10 anni si deve infatti il festival: un evento gratuito e fruibile da tutti per festeggiare la nostra attività non con brindisi e convenevoli, ma lavorando assieme a tutti per un’informatica a servizio della società, in Italia e nel mondo.

Il programma dettagliato ed i form online per iscriversi agli eventi, oltre all’elenco degli hotel convenzionati sono disponibili sul sito web www.festivalinformaticasociale.org