Home > Progetti > Miglioramento e rafforzamento del sistema sanitario nei campi di rifugiati Sahrawi in Algeria

Finanziamento: 8xmille Chiesa Valdese
Luogo: Campi Sahrawi, Algeria
Durata: 2018
Ruolo di ISF: coordinatore

Per assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età nei campi di rifugiati Sahrawi in Algeria, l’intervento intende rafforzare il sistema sanitario attraverso:

  1. il miglioramento dei servizi sanitari in base ai bisogni identificati dalle istituzioni locali attraverso lo sviluppo di competenze locali in materia di programmazione e di gestione dei servizi sanitari.
  2. la promozione dello sviluppo umano, la formazione degli operatori locali da realizzarsi attraverso modelli di apprendimento attivo, basati sulle buone pratiche dell’esperienza, con la supervisione di professionisti del settore;
  3. la sperimentazione di una cooperazione triangolare e/o Sud-Sud, “espressione” di una nuova frontiera della cooperazione tra un paese tradizionalmente donatore, in questo caso l’Italia, che promuove l’incontro tra due paesi africani. Una nuova relazione che ha il vantaggio di aggregare risorse, di scambiare esperienze di successo e di individuare buone pratiche.

Il progetto nasce da una rete di partenariato, che da alcuni anni lavora insieme per realizzare progetti di cooperazione a favore dei rifugiati sahrawi.

 

logo otto per mille chiesa valdese