Home > News > Con PC4U computer in beneficenza a famiglie in difficoltà

Secondo una recente ricerca ISTAT, il 33,8% delle famiglie italiane non ha un pc o un tablet in casa e il 57% dei ragazzi deve condividere un solo computer in famiglia.

L’emergenza Covid-19 ha ulteriormente aggravato le condizioni di accesso agli strumenti informatici per migliaia di studenti in tutta Italia. Per aiutare quelli della zona di Milano, è nato il progetto PC4U. Grazie all’iniziativa di quattro studenti milanesi e con il supporto di Esprinet, For-te e Informatici Senza Frontiere, si è messa in moto la catena di recupero e rimessa in circolo di computer per chi ne ha più bisogno.

Attraverso la piattaforma PC4U tech, i promotori ricevono le proposte di donazione. Grazie al supporto dei volontari di ISF Lombardia, i dispositivi sono ritirati direttamente al domicilio, controllati, inizializzati e consegnati ai giovani studenti che ne hanno bisogno.

Dell’iniziativa hanno già parlato varie testate nazionali e radio. Per tutte le informazioni e per donare un dispositivo, visita il sito di Pc4U.