Home > News > Nuova edizione del concorso “Scratch”

Al termine della seconda edizione del progetto “Coding nelle Scuole“, realizzato nell’anno scolastico 2020/2021, è ora il momento del concorso Scratch, dedicato a studenti e studentesse che hanno seguito il progetto nelle proprie scuole primarie e secondarie.

Il concorso invita a creare un’animazione con Scratch in modalità storytelling, game o quiz.

Ecco le regole da seguire:

Temi. I lavori dovranno essere mirati alla trasmissioni della propria visione dei singoli temi e, piu’ in generale , ad aiutare lo sviluppo della conoscenza / approfondimento di tali temi da parte dei compagni.

Per le scuole primarie, i temi previsti dovranno riferirsi a una di queste categorie:

  1. Tema libero
  2. Materia disciplinari: storia o matematica
  3. Sviluppo sostenibile: obiettivi dell’Agenda 2030

Per le scuole secondarie, invece, i lavori dovranno riferirsi a:

  1. Tema libero
  2. Bullismo e cyber-bullismo
  3. Sviluppo sostenibile: obiettivi dell’Agenda 2030

Dimensione dei lavori/progetti. Per garantire facilità di trasmissione si raccomandano lavori di dimensione contenute e comunque non superiore ai 20Megabyte – attenzione alle musiche ed alle immagini importate.

Tipologia lavori. Sono ammessi lavori individuali e lavori di gruppo.

Pre-selezione. Ogni scuola farà una pre-selezione dei lavori degli alunni e farà pervenire alla commissione un minimo di 5 ed un massimo di 10 lavori entro la fine di Settembre 2021.

Premiazione. La commissione selezionerà i lavori finalisti entro il 15 ottobre 2021; la premiazione si terrà il 20 ottobre 2021.

Commissione. La commissione di selezione è composta da due referenti per ogni scuola partecipante e da sette componenti esterni: Annamaria Cardi, esperta in didattica ed innovazione; Isabella Chiodi, responsabile formazione ISF; Tiziana Manfrin, coordinatrice per tre edizioni del progetto Coding per l’IC “A.Palladio” di Pojana Maggiore; Mara Pieri, sociologa ed esperta in comunicazione; Ruggero Segalla, informatico e formatore ISF; Clelia Zordan, animatrice digitale dell’IC “A.Crosara” di Cornedo Vicentino; Cinzia Zuccon, giornalista

A studenti e studentesse il nostro in bocca al lupo!

Per rivedere i lavori premiati nella scorsa edizione del concorso e scaricare l’e-book gratuito che racconta il progetto, clicca qui.